“La messe è molta,

ma gli operai sono pochi”

...tutti coloro che erano diventati credenti stavano insieme e tenevano ogni cosa in comune; chi aveva proprietà e sostanze le vendeva e ne faceva parte a tutti, secondo il bisogno di ciascuno.
At. 2,44-45

Come è nato il progetto

Osservando i tanti e secolari alberi di ulivo sparsi nella Sabina, ci siamo resi conto che parte di questo prezioso bene naturale non arriva a portare frutto, per la mancanza
o l’alto costo della mano d’opera.

Attraverso l’aiuto e collaborazione di una Comunità Cristiana
di recupero, nasce la volontà di prendersi cura personalmente dell’intero ciclo di cui la pianta necessità.

Nello specifico offriamo il nostro contributo a comunità/ordini o famiglie private che detengono terreni con ulivi ma non hanno
le condizioni per potersene occupare personalmente.

Finalità del progetto

LA RACCOLTA SARÀ A NOSTRE SPESE E IL RACCOLTO DIVISO A METÀ.

1

Questo progetto nasce con l’obiettivo di guardare a tutti, il ricavo della raccolta sarà diviso in parti uguali con “la proprietà del terreno”.

2

Il nostro raccolto sarà condiviso
con una parte destinata ai ragazzi
della Comunità che vivono di provvidenza, l’altra parte venduta all’interno della nostra famiglia cristiana attraverso le varie parrocchie italiane.

3

Al momento della potatura,
i ramoscelli verranno distribuiti gratuitamente nelle parrocchie di Roma per la domenica delle palme nel periodo pasquale.

4

Una parte del ricavato sarà destinato ad Opere e Missioni che l’Associazione sostiene grazie al tuo contributo.

Olio Extra Vergine di Oliva

Acquistando il nostro Olio Extra Vergine di Oliva nella confezione da O,75 Lt o nella latta da 5 Lt farai del bene alla tua salute, al Progetto San Luca e all’intera comunità Cristiana.

Il Blog di San Luca